La polizza dedicata a chi acquista sulla piattaforma

    La polizza dedicata a chi acquista sulla piattaforma

    Il colosso dell’ e-commerce Amazon, leader da anni del settore, si sta avvicinando velocemente al mondo delle polizze assicurative. Secondo i recenti rumors sembra infatti che ben presto sarà disponibile, per tutti i clienti che acquistano sulla grande piattaforma online, Amazon Protect. Si tratterebbe nei fatti di una innovativa polizza assicurativa in grado di rimborsare gli utenti nel caso in cui gli oggetti acquistati sullo stesso sito vengano rubati oppure danneggiati.

    Amazon Protect potrebbe essere solo il primo passo di una strategia commerciale volta allo sviluppo concreto di coperture assicurative innovative firmate Amazon, almeno questa è l’idea che si è fatta Patricia Davies, responsabile assicurativo di Global Data, importante società di consulenza internazionale. La Davies sostiene infatti che il gigante del commercio online punterà sulla sua ottima reputazione e sulla fiducia che i clienti gli ripongono, per poter proporre nuove polizze e nuovi strumenti che permetteranno non solo di tutelare i nuovi acquisti fatti su internet ma anche soluzioni per la protezione della casa, Rc auto e molto altro.

    Le compagnie assicurative di tutto il mondo dovranno quindi preoccuparsi presto di queste nuove tendenze e mutare il rapporto con i clienti, pensando a soluzioni  sempre più modulabili che mettono al centro le necessità degli utenti se non vogliono essere relegate ai margini del mercato.

    Nella ricerca condotta da Global Data sulle nuove tendenze del mondo assicurativo, General Insurance 2017, emerge comunque che solamente il 18% del campione preso in esame acquisterebbe adesso da Amazon un Rc Auto o una polizza casa.

    Ad ogni modo le percentuali potrebbero presto cambiare, dal momento che gli utenti si fidano sempre più dei giganti del web che si adopera con crescente cura per individuare nuovi modi per  coinvolgono i clienti, mettendoli al centro dell’attenzione e rendono smart tutte le operazioni che devono essere effettuate.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *